Ryan McMahon frizzante di primavera è una buona notizia per le montagne Rocciose. Ecco perché.

SCOTTSDALE, in Arizona. — Ryan McMahon svegliato mercoledì mattina il successo attuale re di Cactus League, sporting un .476 media battuta e un ridicolo 1.465 OPS.

Il che significa assolutamente nulla nel grande schema di una maratona big league.

Aspettiamo che McMahon in caso di avviamento a caldo, è un barometro della sua crescita come un grande campionato hitter. Perché non è solo che i Rockies’ la seconda base candidato aveva purè di 10 colpi nel 21 a pipistrelli, è la strada che ha purè tutto campo che è stato impressionante.

“L’anno scorso, ci sono stati alcuni successi che, si potrebbe dire che non sono le qualità di questo anno,” direttore Bud Nero, ha detto, riconoscendo che McMahon .319/.365/.522 slash line la scorsa primavera è stato costruito su un lotto di bloopers e morbido colpisce al campo opposto. “Adesso sta strappando la palla. Si prende una grande, aggressivo, altalene e la palla è venuta fuori la sua mazza calda. Lui colpire a tutti i campi. È stato impressionante”.

Durante la offseason, McMahon ha soggiornato a Scottsdale e lavorato con colpire coach Jeff Salazar e Tripla A colpire allenatore Tim Doherty per affinare il suo swing. L’obiettivo era quello di soddisfare il baseball più di fronte e diventare più aggressivo hitter. McMahon spostato il suo giù le mani solo un po ‘e il suo pipistrello angolo è diventato un po’ più verticale.

McMahon swing era già bellissima, ma c’erano un paio di fori per chiudere. Agli inizi della scorsa stagione, McMahon è stato troppo spesso overmatched da big league fastballs.

Ha fatto il grande campionato di serie a roster venuta fuori campo, ma ostacolato da poche opportunità, ha colpito solo .211 con un .620 OPS oltre il suo primo 47 giochi attraverso il 20 giugno. In 44 partite dopo il suo richiamo da Tripla A su luglio 29, McMahon migliorata, riducendo .256/.333/.419.

Il suo brillante momento è venuto su Agosto. 10-11 contro i Dodgers al Coors Field, quando è diventato il primo giocatore nella storia della franchigia a colpire un home run di gioco vincente nel settimo inning o più tardi in back-to-back giochi.

Ancora, il gregario McMahon ha saputo che ha avuto una lunga strada da percorrere per essere un abile big league hitter quando la sua stagione si è conclusa con una barra di linea di .232/.307/.638.