Yamaha Sviluppo Twin Turbo

Una domanda di brevetto da sola non garantisce la macchina raffigura potrà mai raggiungere il livello di produzione, ma l’esistenza di questi brevetti con un turbo Yamaha bicilindrico parallelo dimostrare che la ditta ha almeno ha dedicato tempo e risorse R&D per lo sviluppo di una moto. Provenienti dal team di ingegneri che ci ha portato la MT-09 (originariamente FZ-09 nel mercato USA)—una macchina che trasforma l’azienda fortune come una sostituzione per la deludente FZ8—turbo disegni sono chiaramente tagliato dalla stessa stoffa.

Ma mentre il delineato moto assomiglia a tre cilindri, 847cc MT-09, scavando più a fondo rivela che questo progetto è in realtà intorno a un più piccolo, motore due cilindri di design. Non è la 689cc bicilindrico parallelo da MT-07, però, che appaiono invece per essere una versione della MT-09 triplo con un cilindro tagliato. Che significa che la sua capacità di tutto il 565cc marchio, mettendola molto vicino alla 588cc, turbo Suzuki Recursion concept bike che si è rivelato back in 2013.

Brevetti stessi ruotano intorno al confezionamento del turbocompressore e il convertitore catalitico di altri particolari della moto. Due distinte disposizioni sono mostrati, uno più convenzionale rispetto agli altri.

Il primo, convenzionale, il design è molto simile a Ricorsione nel suo layout. Scarico intestazioni da due cilindri che si fondono in uno, poco dopo l’uscita della testa, tubazioni del gas in un turbocompressore montato in basso nella parte anteriore del cilindro. Il convertitore catalitico è posizionato sotto la parte anteriore del motore, e la compressa di aspirazione aria dal turbo corre per un intercooler prima di essere convogliato ai corpi farfallati.

Yamaha primo brevetto esempio è abbastanza convenzionale design.

Ufficio Brevetti Giapponese

Una seconda, più innovativa layout è anche mostrato in cui il turbo è montato ancora più vicino ai punti di scarico e invertito in modo il corpo principale è a livello con la testa del cilindro. Questo significa che il convertitore catalitico può essere montato quasi verticalmente davanti a cilindri piuttosto che sotto il motore. Il vantaggio è che in questo layout di calore il catalizzatore più velocemente, migliorando le emissioni di prestazioni di avviamento a freddo, e potenzialmente fornire un imballaggio beneficio.

Yamaha secondo un brevetto per disegno disegno mostra il turbo invertito per una maggiore imballaggio e possibilmente più veloce riscaldamento del catalizzatore.

Ufficio Brevetti Giapponese

In termini di prestazioni, non c’è alcuna indicazione di ciò che Yamaha mira. È noto che la Suzuki originale 2013 Ricorsione concetto è stato destinato per una migliore economia di carburante e delle emissioni piuttosto che out-and-out di alimentazione, con un preteso 100 hp da un numero relativamente basso di giri, motore turbo. Tuttavia, Suzuki propri brevetti da allora hanno rivelato che la moto si è spostata verso un superiore, prestazioni e design, con un doppio albero a camme in doppia in sostituzione dell’originale concept SOHC di progettazione e voci di un aumento di capacità, per avvicinarsi 700cc.

CORRELATI: Suzuki Turbo Twin Ancora In fase di Sviluppo

Yamaha design, basato sulla MT-09 motore di architettura, dispone anche di un doppio albero a camme in testa, ed è probabile che la rimozione di un cilindro e di un terzo della MT-09 la capacità e l’aggiunta di un turbo, invece, il risultato sarebbe lo stesso livello di prestazioni per la MT-09, dando notevoli miglioramenti in economia e le emissioni.

Vale la pena notare che queste domande di brevetto, di marchio, la prima testimonianza di un interesse recente nella tecnologia turbo da Yamaha. I suoi rivali Giapponesi sono stati tutti molto di più attive nello sviluppo potenziato moto negli ultimi anni, con la Kawasaki sovralimentato H2 modelli sfolgorante il sentiero e Suzuki, a lungo atteso, la Ricorsione di produzione in bici probabile che sia la prima moto di serie con un sistema di scarico-driven turbo dal breve eruzione di Giapponese turbo moto a metà degli anni 1980.
Più segretamente, Suzuki ha anche depositato brevetti con turbo V-twin e quattro cilindri in linea da moto disegni negli ultimi anni. Honda, pur rimanendo ufficialmente stringate su turbo sviluppo della moto, ha anche presentato diverse turbobike domande di brevetto, tra cui turbo parallelo gemelli basato sul NC750 motore e turbo V-twin disegni.

Perché I Turbo?

Il rinnovato interesse per il turbocompressore sovralimentazione negli ultimi anni arriva grazie al serraggio delle emissioni di regole in tutto il mondo, non solo per le moto ma anche per le auto. Forzata induzione consente agli ingegneri di ottenere più potenza da un motore più piccolo, dando una migliore economia e delle emissioni in parte motore a condizioni che le moto passano la maggior parte del loro tempo di funzionamento.

Vuoi altre notizie di questo tipo?

Iscriviti per ricevere la nostra newsletter e non perdere mai un aggiornamento!

In passato, i turbo hanno posto un problema quando si tratta di turbo lag—il ritardo tra l’apertura della farfalla e ottenere boost e disponibilità di parti di ricambio. Oggi la moderna elettronica deve essere in grado di in gran parte eliminare evidenti lag, e un’esplosione nel numero di piccoli motori, turbo auto sul mercato significa che turbo fornitori sono molto meglio posizionati per offrire bike-dimensioni turbocompressori che erano di nuovo nel 1980, quando la Honda CB500 Turbo, Yamaha XJ650 Turbo, Suzuki XN85, e Kawasaki GPz750 Turbo non è riuscito a portare la tecnologia in primo piano.