2019 PRIMO Superbike TT Risultati: Hickman Crediti Vittoria Sotto la Bandiera Rossa

2019 PRIMO Superbike TT Risultati: TT dell’Isola di Man

L’uomo che detiene il vero e proprio record sul giro di 135.452 mph, Peter Hickman, ha vinto il primo assolo di gara lunedì del 2019 TT dell’Isola di Man.

Fabbri Racing BMW S 1000 RR pilota ha conquistato la vittoria dopo la gara è stata interrotta da una bandiera rossa nel giro di tre o quattro. La bandiera rossa si è verificato a causa di un incidente Snugborough, in cui persero la vita del regno UNITO Daley Mathison.

BMW Peter Hickman

Questo è stato Hickman terzo TT vittoria dal suo debutto sul 37.73-miglio della Montagna”, gli altri due in arrivo durante lo scorso anno a TT Superstock e il Senior TT, in cui si afferma il vero e proprio record sul giro.

Hickman ha riferito l’esecuzione di un “ibrido” in bici per la PRIMA Superbike TT, che consisteva il suo “Superstock telaio e una Superbike estremità anteriore e posteriore” per superare i problemi di gestione ha avuto durante le prove di qualificazione.

Kawasaki Dean Harrison

Entrare Hickman sul PRIMO SBK TT podio Silicone Racing Kawasaki Dean Harrison (-1.782 secondi) e l’uomo che ha sormontato le qualifiche di domenica, Honda, Conor Cummins (-9.345).

Come per alcuni favoriti della corsa, Tyco BMW Michael Dunlop, 18-time TT vincitore, che ha chiuso sesto. Honda Racing Ian Hutchinson, 16 TT victor, finito 12 ° e 23-time TT vincitore John McGuinness è stato costretto al ritiro a causa di un problema di pressione dell’olio sul suo Norton.

Honda Conor Cummins

Seguito è riportato dal sito ufficiale IOM TT report:

Dopo i ritardi per una non-gara di emergenza medica di Ramsey e non cooperativo, ventilatore a Laurel Bank, la bandiera è sceso per Conor Cummins per ottenere i 4 giri PRIMA Superbike TT Gara in corso.

Anche se il “Ramsey ” Razzo” per la prima volta sulla strada Dean Harrison, che ha portato il 2018 gara di Superbike fino a quando la sua moto è scaduto a Sulby, è stato il leader di Glen Helen corretta tempistica.

Peter Hickman era fuori per una quasi altrettanto di avvio rapido, finale Harrison da soli 1.150 secondi nonostante un misto di pratica alla settimana. Quattro Pianta Malvagia Rivestimenti ’s James Hillier scanalato in terza posizione, davanti Cummins, che era a sua volta davanti a Michael Dunlop.

Kawasaki James Hillier

Honda RC213V-S montato Michael Rutter ha preso l’esotico Batham Racing V-4 macchina in sesta posizione a Glen Helen Giro 1.

Da Ramsey giro 1 Cummins aveva revisionato Hillier finale Hickman da 3.819 secondi, altrimenti sei rimasto invariato.

Molto ventoso condizioni Harrison ha tenuto il suo vantaggio fino al Bungalow, con un gap di 1.556 secondi Peter Hickman, anche se Hickman allungato il suo cuscino per Cummins 4.176.

Dean primo giro di 132.47 mph è stato il più veloce giro di TT 2019 finora.

Honda Michael Rutter

John McGuinness, ha portato il Norton Superbike nel box alla fine del primo giro, a piedi fuori dalla macchina, dopo una breve discussione con la squadra. Bassa pressione dell’olio è stato diagnosticato il problema.

Derek McGee era un altro pensionamento anticipato, touring oltre la linea e tornare al paddock alla fine del primo circuito.

Michael Dunlop scivolato al sesto posto, alle spalle di Michael Rutter, ma in possesso di un vantaggio di 6.294 più leader corsaro Jamie Codardo.

In fuga da Glen Helen a Ballaugh Bridge – veloce e sinuosa Ovest del TT Mountain Course – Harrison ha prodotto una prestazione fenomenale di estendere il suo vantaggio su Hickman a 4.841.

BMW Michael Dunlop

Era Hickman turno di produrre la magia la salita da Ramsey, dal Bungalow il divario è sceso a 0,045 e Cummins ha riconquistato la guida sulla strada Harrison.

Hickman vinto la gara di corsa giù per la montagna, con un vantaggio di 1.782 secondi si avvicina ai box, e ha tenuto testa fino a Ballaugh.

Lee Johnston in pensione al pit-stop.

La gara è stata esposta la bandiera rossa a causa della fatale Mathison in crash Snugborough, e il risultato è stato dichiarato poco dopo.

2019 PRIMO Superbike risultati

1. Peter Hickman (BMW S 1000 RR): Finito in 34:08.008
2. Dean Harrison (Kawasaki ZX-10R Ninja) -1.782 secondi
3. Conor Cummins (Honda CBR1000RR) -9.345
4. James Hillier (Kawasaki ZX-10R Ninja) -41.719
5. Michael Rutter (Honda CBR1000RR) -54.610
6. Michael Dunlop (BMW S 1000 RR) -57.316
7. David Johnson (Honda CBR1000RR) – 1:10.135
8. Jamie Codardo (Yamaha YZF-R1) – 1:11.181
9. Gary Johnson (Kawasaki ZX-10R Ninja) -1:17.645 s
10. Davey Todd (BMW S 1000 RR) 1:26.634

Foto da Wayne Freestone